Eventi

Costardi Bros: “amore per il Friuli Venezia Giulia”

Dopo dieci anni, il Tarvisiano è per loro una seconda casa

Erika Grossi con i Costardi BrosCon i Costardi Bros
6.01K

Tarvisio, come a casa

In occasione dell’evento enogastronomico Ein Prosit Tarvisio 2017, ho avuto il piacere di intervistare i Costardi Bros, Christian e Manuel. I due chef, del ristorante stellato “Christian & Manuel” di Vercelli, partecipano ormai da molti anni alla manifestazione proponendo la loro cucina innovativa ma al contempo solidamente radicata al territorio.
Costardi Bros
Costardi Bros
Li incontro nelle bellissime stanze di Casa Oberrichter, proprio nel cuore di Malborghetto, sapendo che proprio qui i due fratelli stellati si sentono un po’ come a casa. “Ci ritroviamo a Casa Oberrichter dopo quasi dieci anni – mi racconta Christian – perché noi nel 2008 abbiamo fatto il nostro primo intervento a Ein Prosit, che veniva svolto principalmente dentro Casa Oberrichter, e quindi per noi ad oggi è come una seconda casa. Ogni anno veniamo, ci troviamo benissimo, ci divertiamo”.
Una delle stanze di Casa Oberrichter
Una delle stanze di Casa Oberrichter

Friuli Venezia Giulia nel cuore

Dalle loro parole posso percepire l’amore profondo che nutrono per il Friuli Venezia Giulia: “ci ha fatto innamorare la disponibilità e il modo in cui veniamo trattati quando arriviamo a Tarvisio – mi spiega Manuel – e la disponibilità di tutti i friulani. Io amo poi in particolar modo i vini friulani, quindi…mi viene abbastanza facile. Poi abbiamo Massaro che è il nostro coltellaio matto”.

La mia curiosità è fortissima e non posso fare a meno di domandare ai due grandi chef i loro piatti preferiti della tradizione friulana. Ebbene Christian mi risponde il frico, un connubio perfetto tra patate, cipolle e formaggi della Carnia. Manuel invece, non ha un piatto tipico (come potrei dargli torto?) e ama diversi e più piatti della tradizione.

I Costardi Bros mi raccontano con grande entusiasmo delle lore esperienze in questa regione e di quanto amino trascorrere del tempo tra le montagne tarvisiane: “la bellezza paesaggistica non ha rivali, nel senso che venendo da Vercelli a Tarvisio, riesci a passare la coltre di nebbia e arrivi allo spettacolo dell’anfiteatro naturale delle montagne che ti circondano, diciamo che…tutti i problemi ti passano. È quello che invidiamo noi ai Tarvisiani” conclude Christian.

La video intervista ai Costardi Bros

 

Lascia un commento